Conferenza Misericordie Lazio


news



Approvata la legge di riforma del terzo settore

misericordie d‘italia


Il Presidente Trucchi “per i decreti attuativi apriamo in tavolo tra Governo e le maggiori realtà del Volontariato”

 

Con il voto favorevole della Camera dei Deputati nella tarda serata di ieri è stata approvata in via definitiva la legge di Riforma del Terzo Settore. Grande soddisfazione esprime la Confederazione Nazionale delle Misericordie D’Italia in attesa della definizione dei Decreti Attuativi.“Ringraziamo il Governo e il Parlamento per il grande lavoro svolto in questi due anni – afferma Roberto Trucchi, Presidente della Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia -. Siamo anche consapevoli che adesso si apre una nuova fase: la definizione dei Decreti Attuativi, che servirà per migliorarla ulteriormente. E proprio per l’importanza di questi ultimi, chiediamo al Governo di proseguire il dialogo con le maggiori realtà del volontariato. Propongo, in particolare, di aprire un tavolo permanente tra Governo e rappresentanti del mondo del volontariato per discutere insieme la predisposizione del Decreti Attuativi. All’interno della legge – prosegue Trucchi - è contenuta anche la riforma del Servizio Civile, lo consideriamo un importante passo in avanti per il paese. Il Servizio Civile diverrà universale ed aperto a tutti, questa sarà per i giovani una grande opportunità per vivere una vera esperienza di servizio e solidarietà, che li segnerà, probabilmente, per il resto della loro vita”.